Cena ore 20.00, concerto ore 21.30


Maurizio Giammarco – sassofoni
Paolo Zou – chitarra elettrica
Luca Mannutza – piano elettrico
Matteo Bortone – basso
Enrico Morello – batteria

Sassofonista, compositore e arrangiatore, Maurizio Giammarco è da oltre quarant’anni protagonista della scena jazzistica europea. Ha inciso e collaborato, tra gli altri, con Chet Baker, Lester Bowie, David Liebman, Phil Woods, Kenny Wheeler, Billy Cobham, Miroslav Vitous, Tom Harrell e, tra gli italiani, Enrico Pieranunzi, Enrico Rava, Paolo Fresu. Notevole è anche la sua attività al servizio delle star del pop nazionale: Mina, Mia Martini, Fiorella Mannoia, Riccardo Cocciante, Antonello Venditti, Francesco De Gregori. Con il quartetto di jazz elettrico Lingomania ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti dalla critica e un notevole successo di pubblico. La sua attività spazia in diversi settori: didattica, composizione per opere teatrali, spettacoli di danza e colonne sonore per il cinema. Al centro del suo lavoro rimangono comunque la produzione discografica e l’attività concertistica.

Lo troviamo ora alla guida degli Halfplugged Syncotribe, versione ampliata a quintetto del ben rodato trio Syncotribe: mentre il trio conferiva sonorità contemporanee alla storica matrice dell’organ jazz, la versione Halfplugged strizza ancor più l’occhio al crossover tra classico e moderno.


INGRESSO GRATUITO

Prenotazioni:
prenotazioni@caffepedrocchi.it
Tel. 049/8781231

Cena con prenotazione obbligatoria